Il tuo potere

Quando una persona arriva a chiedere aiuto, quasi sempre sta vivendo un momento difficile, uno stato di malessere emotivo e relazionale che la porta al bisogno di lenire questo dolore. A volte, la richiesta nasce dal desiderio di un cambiamento o dalla ricerca di un senso a tanti aspetti della sua vita che non riesce a comprendere.
La tua sofferenza può nascere da diverse situazioni in qualche misura per te frustranti e deludenti; a casa, a lavoro, col partner, in altre relazioni importanti. Le emozioni che provi possono andare dalla rabbia alla tristezza, dalla preoccupazione al senso di colpa e altre ancora, più o meno intense, persistenti e invadenti la tua serenità quotidiana.
Di fronte alla tua sofferenza e al tuo bisogno o desiderio, la domanda utile che devi porti è: COSA VOGLIO CAMBIARE IN ME? Seguita, quindi, da un’ulteriore ricerca di chiarezza riguardo a COSA PUOI e COSA DEVI CAMBIARE TU. Questo è il tuo potere. Altro è fuori dalle tue possibilità. Se aspetti che cambi l’esterno da te, in particolare se aspetti che cambino le persone (per essere come tu credi che dovrebbero essere), stai scegliendo di usare in questo modo il tuo potere: aspetta pure e inizia a sperare, chissà quanto a lungo.
Il CAMBIAMENTO CHE TU PUOI ADOTTARE riguarda: nuovi modi di pensare e dare senso a quelle situazioni fonte di malessere; nuovi modi per regolare le emozioni, come le senti e come le esprimi; nuove azioni efficaci che ti permettano di aumentare le possibilità di raggiungere i tuoi obiettivi e soddisfare i tuoi bisogni.
Anche quando emergono le tue ferite antiche, il tuo bambino ferito dentro di te può essere ‘curato’ dall’adulto che sei oggi, da come riesci a prenderti il potere e la responsabilità di fare qualcosa di diverso per ottenere qualcosa di diverso. Per liberarti da vecchi copioni che tendi a riproporre da tanto tempo e che ti creano sofferenza.
In ‘Alice nel paese delle miserie’, il mio libro che puoi ordinare direttamente in libreria oppure on line, ogni capitolo presenta esempi di questo cambiamento per te possibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: