Cambiare senza cambiare

Se io ti chiedessi come vorresti essere tra 3 o 5 anni, probabilmente tireresti fuori una serie di desideri riguardanti uno o più ambiti della tua vita… Negli affetti e al lavoro; come coppia, come genitore e come figlio; nelle amicizie e nel tempo ricreativo, ecc.  Più di questo e meno di quello… Meglio in questo… Più rilassato qui… Più brillante là… E forse verrebbe fuori anche qualche area della tua vita in cui tra qualche anno vorresti essere e sentirti proprio come ti senti ora… Appagato… Realizzato… Pieno… Sereno… Ecc.
Questa lista di desideri, avrai intuito, potrebbe essere una mappa che da ora in poi ti potrebbe guidare per comprendere al meglio cosa dovresti fare per realizzarli… Cosa pensare… Cosa fare… Con quali risorse e strategie… Con quali aiuti… Sempre con la responsabilità in prima persona e la consapevolezza che il vero cambiamento parte dal cambiare se stessi e non la realtà esterna a noi…
Al tempo stesso, probabilmente, questa lista di desideri, nel mentre ci impegniamo a raggiungerli, ci metterebbe in contatto con le nostre paure… Piccole e grandi…
Molto probabilmente, le paure più grandi sarebbero, pur nella diversità da caso a caso:
1. La paura di non riconoscersi e di non essere riconosciuti dagli altri (perdita del senso di identità individuale e sociale: chi sono? Chi diventerei?)
2. La paura di perdere i benefici della situazione attuale, anche quando insoddisfacente (paura di lasciare l’usato garantito a favore del nuovo pieno di incertezza)
3. La paura di perdere amore e stima (da parte degli altri e da parte di sé) legate agli equilibri attuali, anche se pieni di dolore e frustrazione.

Queste tre grandi categorie di paure spiegano perché ‘LE PERSONE VOGLIONO CAMBIARE SENZA CAMBIARE’ (una delle miserie che sottende tutte le altre miserie della nostra umana esperienza e umana imperfezione) e perché nonostante si dichiarino intenzionate al cambiamento abbiano molte resistenze a realizzarlo.
Sulla base di questa consapevolezza che la persona matura in terapia, si inizia un percorso graduale ed effettivo di cambiamento.
Intanto potresti iniziare dalla lettura di ‘Alice nel paese delle miserie’, il mio libro che puoi ordinare direttamente in libreria oppure on line.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...