Razionale e irrazionale

Ciò che è razionale e irrazionale molto spesso non riguarda la mente logica, appartiene piuttosto alla mente storica, ad una logica che nasce dalla storia personale.
Se la tua storia è piena di esperienze traumatiche, è irrazionale avere fiducia nel futuro, anche se la fiducia razionalmente è ciò che permette di affidarsi e chiedere aiuto per curare le proprie ferite.
Se nella tua storia molte cose importanti sono finite male, probabilmente la speranza oggi per te è qualcosa di irrazionale.
Se sei stato tradito più volte da persone per te significative, è irrazionale crederci ancora, credere ancora in relazioni in cui dare tutto te stesso.
Se hai incontrato tanti fallimenti, credere in te stesso può sembrare una scommessa irrazionale totalmente lasciata al caso.
Hai altri esempi?
Un po’ tutti abbiamo imparato ad avere idee, convinzioni e credenze che trovano il loro senso, più o meno razionale, nella storia nel nostro sviluppo personale.
Chi abbiamo incontrato, cosa abbiamo vissuto, come lo abbiamo interiorizzato, cosa abbiamo imparato a credere sono diventati la cornice entro la quale abbiamo dipinto il quadro del nostro stare al mondo, con noi stessi e con gli altri. E ancora oggi questa cornice definisce i contorni di ciò che per noi è razionale e irrazionale, giusto e sbagliato, comprensibile e senza senso.
Quando oggi emerge una sofferenza nella forma di ansia e depressione, disturbi fisici e difficoltà interpersonali, problemi al lavoro e difficoltà sentimentali, siamo chiamati a guardare dentro quella cornice, per provare a prendere una tavolozza e cominciare a dipingere qualcos’altro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...