Solo mezz’ora

Mentre Till Eulenspiegel se ne stava andando con il fagotto dei suoi averi verso la città successiva, lo superò una carrozza che viaggiava di gran carriera. Il cocchiere, che sembrava avere molta fretta, urlò: “quanto manca per la prossima città?” “Se andate piano mezz’ora, se andate veloce mezza giornata, signore mio” rispose Till Eulenspiegel. “Buffone” lo ingiuriò il cocchiere; afferrò la frustra e incitò ancora di più i cavalli ad accelerare il loro sfrenato galoppo. Till Eulenspiegel proseguì per la sua strada che era piena di buche; un’ora più tardi vide la carrozza finita nel fosso, l’asse anteriore era spezzato, il cocchiere, imprecando, si dava da fare per ripararla. L’uomo guardò Till Eulenspiegel con espressione risentita, al che questi si limitò ad osservare: “eppure ve l’avevo detto, se andate piano mezz’ora…”.

Da “Elogio della lentezza”, di Lothar Seiwert

E tu sei consapevole di come impieghi il tuo tempo?

Quanto ne sprechi per la fretta che non ti fa vedere quello che davvero è importante?

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...