Provare per comprendere

Ti rendi conto che alcuni tuoi comportamenti ti creano problemi e sofferenza, in ambito personale e nei rapporti con gli altri, a casa, al lavoro, in altre situazioni. Alcuni tuoi comportamenti che pure dovrebbero essere soluzioni diventano problemi, lasciano immodificati i problemi per cui sono sorti e ne creano addirittura altri. Un esempio comunemente diffuso: per evitare situazioni che ti mettono ansia o che ti fanno arrabbiare o ti generano stress, tendi ad evitarle, ma quelle emozioni negative non scompaiono o addirittura aumentano e nel frattempo ti sei privato anche di fare alcune esperienze.
Alcune domande allora possono esserti utili.
Perché FAI quello che fai?
Per OTTENERE cosa fai quello che fai?
Per EVITARE cosa fai quello che fai?
Cosa potrebbe accadere SE NON FACESSI quello che di solito fai?
Cosa temi che ACCADREBBE se smettessi di continuare a fare quello che fai?
Queste domande possono essere di enorme aiuto per comprendere cosa porta una persona a perseverare in alcuni comportamenti che pure le creano problemi. Altri esempi potrebbero essere tutti quelli legati ad abitudini dannose come fumare, bere e mangiare in eccesso, frequentare troppo i social, stare continuamente connessi o comunque rapiti dallo smartphone… Per non parlare di altri comportamenti che sono vere e proprie dipendenze…
Perché lo fai? È qualcosa di automatico e più forte di te? Allora, dopo tante domande, che spero ti siano state utili per comprendere tante cose… Puoi anche usare una strategia pratica, per comprendere ancora meglio e magari per riuscire ad abbandonare certi comportamenti problematici.
PROVA A NON FARLO!!!
Ma se è un comportamento automatico non riesco a controllarlo?!?! Ok. Provaci. Non devi riuscirci. Devi provarci… Provarci per capire.
Prova a non attuare il solito comportamento e vedi che succede… Cosa riesci a fare… Cosa non riesci a modificare… Cosa pensi… Cosa provi… Quanto riesci a resistere “senza farlo”… Quando riprendi a farlo… Cosa comprendi… In cosa ti aiuta questa consapevolezza…
Devi provarci… Provarci per capire. Capire per riuscire a liberarti del comportamento fonte di sofferenza…