La felicità che puoi raggiungere attraverso un lavoro di crescita personale

La crescita personale è un percorso che dura una vita intera.
Gli strumenti per la crescita personale sono tutti quelli che puoi trovare e utilizzare per conoscerti meglio e per gestire meglio la tua vita.
La psicoterapia è uno tra i tanti strumenti per fare un lavoro di crescita ed evoluzione personale.
Lavorando su di te puoi imparare a ridurre la tua sofferenza, anche se, nella vita, stress, emozioni negative e dolore torneranno a trovarti.
Puoi imparare a prevenire le fonti di stress e di dolore, ma non sempre riuscirai ad evitarli completamente.
Puoi cambiare il tuo presente e il tuo futuro, ma di certo non il tuo passato.
Anche se, probabilmente alcune ferite, pur curate, sanguineranno ancora a lungo, puoi imparare a trovare nuovi significati a ciò che è successo e questo farà una differenza enorme per te.
Certi ostacoli saranno sempre in agguato, comunque potrai lasciarti alle spalle emozioni negative e guardare avanti con maggiore fiducia in te e nel mondo.
Puoi cercare dei colpevoli per il tuo malessere, ma ti servirà a poco se non ti assumi la responsabilità del tuo cambiamento. E cominci ad agire concretamente.
Puoi aspettarti che gli altri cambino, puoi chiederlo o addirittura pretenderlo, ma solo su di te puoi veramente intervenire per cambiare e cercare di raggiungere gli obiettivi che desideri.
Potrai avere enorme successo e gratificazione in ogni ambito di vita, ma non sarà mai tutto completamente perfetto e anzi l’esigenza di perfezione tenderà a crearti problemi.
Potrai ambire alla felicità e anche raggiungerla, qualsiasi cosa voglia dire per te, per accorgerti che contiene, comunque, un certo grado di frustrazione e delusione ovvero di distanza tra ciò che vorresti e ciò che ottieni, tra ciò che desideri e ciò che è.
Il lavoro di crescita personale dura tutta la vita ed è una sperimentazione continua di modi per cavarcela nel mondo in cui siamo capitati, magari per cambiarlo e renderlo un po’ più simile ai nostri desideri e ideali, imparando contemporaneamente ad accettare come è andata finora e come è ora.
Smetti, dunque, di cercare colpe, dedica le tue energie a cercare senso, direzione e azione…