La realtà… E chissà quanto altro ancora

Hai presente quell’immagine “ambigua” in cui puoi vedere una donna abbastanza vecchia o abbastanza giovane? IN REALTÀ…
La realtà si presenta oggettiva. È quella. IN REALTÀ… anche no. In special modo nel mondo delle relazioni interpersonali è importante il significato soggettivo che diamo alle cose. Il senso che diamo ai nostri comportamenti e a quelli degli altri. Molta della sofferenza o della felicità nella nostra vita quotidiana è legata a questi significati e alle azioni che ne derivano. Quello che facciamo dipende molto da come interpretiamo gli eventi, gli sguardi, le intenzioni e le azioni degli altri, anche in rapporto ai nostri sentimenti e bisogni in quel momento. E ciascuno di noi ha un proprio stile abituale di “lettura delle situazioni” e di “modalità interpersonali”, un nostro modo unico e individuale, appreso nell’infanzia e consolidato negli anni. C’è chi è più sensibile e chi è più freddo. Chi è più sospettoso e chi si apre con fiducia agli altri. Chi ama la vicinanza e chi preferisce il distacco. Chi riconduce tutto a sé e chi è sempre sintonizzato sulle esigenze degli altri. Chi ha bisogno costante degli altri per essere sostenuto o approvato e chi ha bisogno di fare da solo o stare da solo.
Insomma, quella donna di quella figura ambigua può essere vecchia e giovane, saggia e fragile, simpatica e antipatica, graziosa e scontrosa e chissà quante altre cose ancora. Sicuramente ci sta a ricordare quanto, ferma restando una certa oggettività della realtà, condivisibile da tutti, molto di ciò che viviamo e facciamo appartiene a noi. A come oggi la nostra mente funziona in base alla nostra storia di vita, alla nostra esperienza interpersonale che tendiamo a riprodurre negli scambi attuali.
Il lavoro di crescita personale, nelle più disparate forme in cui può declinarsi, è volto sempre ad imparare come oggi noi tendiamo a produrre la nostra felicità o infelicità e a come possiamo imparare ad aumentare la prima e ridurre la seconda…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...