Il piacere è il dovere

Prima, dopo, durante il piacere e il dovere. Il dovere è il piacere. Il piacere è il dovere.

Quello che credi diventa quello che fai. Quello che fai diventa quello che ottieni. Con quello che ottieni puoi confermare o modificare le convinzioni di partenza. E ripartire con nuove azioni…

Se pensi ad alcune aree o situazioni della tua vita (lavoro, studio, coppia, amici, ecc.), oggi o in altri periodi, probabilmente noterai che hai seguito il principio (pensiero, credenza, convinzione) “PRIMA IL DOVERE E POI IL PIACERE” e questo ha funzionato nel farti raggiungere certi risultati e soddisfare certi bisogni, consapevole che hai contemporaneamente rinunciato o messo in secondo piano altri bisogni e desideri. Del resto, in altre situazioni e momenti della tua vita, ti sarai fatto guidare dal principio “PRIMA IL PIACERE …”, ottenendo sicuramente certi benefici e gratificazioni e, al tempo stesso, trascurando altre necessità o impegni. Poi probabilmente ci saranno ambiti di vita, attualmente o in altri momenti della tua vita, in cui CIÒ CHE DEVI (o dovevi) FARE COINCIDE CON CIÒ CHE TI PIACE FARE. Ovvero, in modo più o meno consapevole, riesci a trovare e a mettere “piacere”, passione, coinvolgimento, interesse, divertimento, vitalità, senso, pienezza in ciò che “devi” fare perché senti che ti fa crescere, ti fa entusiasmare, ti fa diventare la persona che in potenza sei, nella direzione della vita che vuoi vivere.

Oggi e da oggi in poi, osserva come funzioni rispetto al GIUSTO MIX PIACERE-DOVERE, GIUSTO PER TE, e fatti guidare da questa consapevolezza nell’agire per potenziare i risultati che ottieni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...