Strategie per cambiare. Sviluppare abitudini sane: dal bisogno al valore

Anche se per ridurre il tuo stress e soddisfare i tuoi bisogni hai imparato a sostituire una modalità patologica con una modalità sana, la prima resta sempre in agguato; esiste sempre un antagonismo tra modo patologico e modo sano ovvero potenzialmente la modalità patologica o abitudine negativa potrebbe sempre riattivarsi. Il rischio di ricaduta è sempre possibile anche perché, per una serie di motivi più o meno chiari alla persona, ciascuno di noi è attratto da quelle modalità insane e da quelle abitudini disfunzionali: pur sapendo che ci fanno male, non riusciamo a lasciarle andare per sempre. Allora per rafforzare veramente una nuova buona abitudine e renderla più attraente di una patologica occorre una potente calamita che attragga a sé la buona abitudine. Questa calamita è il valore. Qualcosa in cui credi veramente come capace di creare, migliorare, potenziare la tua qualità di vita, qualcosa che può fare veramente la differenza tra una vita di qualità e un altro tipo di vita. Qualcosa che veramente, se fosse presente nella tua vita, ti renderebbe felice e realizzato. Qualcosa che riempirebbe la tua vita di piacere e la svuoterebbe di una grande quantità di dolore. Valga un esempio per tanti: puoi cominciare a mangiare sano, a fare una sana attività fisica e a smettere di fumare, oltre che bere in eccesso, se ti fai catturare realmente e profondamente dal valore della “salute”. Rispetto ai valori positivi, le modalità patologiche e le abitudini improduttive non hanno alcun potere. Un valore positivo si realizza solo attraverso comportamenti positivi.

Mentre nella ricerca di soddisfazione del bisogno le modalità patologiche restano sempre attive e potenzialmente praticabili, nella ricerca di realizzare il valore, come da te definito, e nella ricerca di una vita fondata su quei valori positivi, come da te scelti e definiti, le modalità patologiche non hanno alcuna presa, alcun potere, semplicemente non sono adatte, non funzionano, non sono efficaci, non sono mirate a realizzare quel valore. Ad esempio, fumare può soddisfare il bisogno di allentare la tensione emotiva, ma non può realizzare il valore della salute. A meno che nella tua definizione di salute rientri anche il sentirti bene con gli altri e assumere un ruolo sociale di leader e tu individui nel fumare e nel fumare con gli altri una realizzazione di quel valore. Ma a quel punto fumeresti solo ed esclusivamente quando sei insieme agli altri e potresti fumare anche sigarette “finte e non velenose”. O di nuovo potresti sentirti bene ed essere leader usando modalità funzionali e sane invece che il fumare che è una modalità patologica per i danni che procura. Coi valori solo le modalità sane possono essere efficaci.

Quindi se è vero che esistono infiniti modi per soddisfare i bisogni, ma alcuni sono modi patologici, è soprattutto vero che esistono infiniti modi per realizzare i propri valori e sono tutti modi sani. A questo livello ci vuole l’attenzione disciplinata al valore, credere fortemente e fermamente nel proprio valore (nei propri valori) come guida sana per l’azione. Il resto viene da sé: definire i comportamenti specifici e concreti che realizzano quel valore e attuarli con costanza e disciplina. Non è facile. Questa è comunque è la strada. In psicoterapia la strada è tracciata dai seguenti passi:

  • Cercare i propri valori
  • Individuare i comportamenti sani che li realizzano, in modo concreto e specifico
  • Farli diventare abitudini attraverso la ripetizione costante che li rende automatici
  • Rendere minima o vicina allo zero la possibilità che si inneschino le modalità patologiche ovvero diventare consapevole dell’emergere di certi bisogni e di certe modalità

One thought on “Strategie per cambiare. Sviluppare abitudini sane: dal bisogno al valore”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...