Il valore della gratitudine

Invece che i soliti buoni propositi che ti attraggono dal futuro creando spesso illusioni e delusioni, per agire in modo efficace al presente, fatti spingere dal passato. Dal recente passato. Guarda l’anno appena trascorso e inizia a sentirti grato.

Grato per i tuoi “successi” nei diversi ambiti della tua vita.
Grato per gli obiettivi raggiunti e anche per quelli mancati che ti hanno insegnato come procedere in avanti anche quando hai sbagliato, quando hai mancato il traguardo.

Grato per l’amore che ti appartiene, per le persone che ti amano e per quelle che hai la possibilità di amare.

Grato per tutte le esperienze di piacere che hai vissuto…

Grato anche per i momenti di dolore, per quello che ti hanno insegnato, per come li hai attraversati per lasciarteli alle spalle e guardare avanti…

Grato per il gioco che arricchisce la tua vita, per come riesci a giocare anche nelle cose serie.

Grato per la capacità di ridere…Ridere è proprio una cosa seria e riuscire a ridere è la migliore delle medicine, per il corpo e per l’anima.

Grato per…
Continua pure a notare per cosa puoi essere grato e che rende la tua vita degna di essere vissuta…

Grato per…
Perché quando sei grato stai riconoscendo il valore che appartiene alla tua vita…

Grato per la tua capacità di essere grato… Per la capacità che hai di apprezzare ciò che arricchisce la tua vita, anche quando la tua vita sembra solo vuota o piena di schifezze.

3 pensieri riguardo “Il valore della gratitudine”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...