Link per la felicità

I tuoi pensieri sono solo i tuoi pensieri. I tuoi pensieri non sono te e tu non sei i tuoi pensieri. I tuoi pensieri non sono la realtà e la realtà non è i tuoi pensieri. Fino a prova contraria… Ovvero a meno che tu non lo voglia… a meno che tu non lo scelga… a meno che tu non lo scelga continuando a sceglierlo come hai sempre fatto… come hai iniziato a fare da piccolo, “quando hai deciso che quei pensieri dovessero essere la tua realtà“. Che certi specifici pensieri dovessero essere la tua unica realtà possibile. Ad esempio, da piccolo potresti aver “deciso” che per sentirti a posto, per sentirti sicuro, per sentirti amato, per sentirti apprezzato dagli altri (e da te stesso) dovessi “essere perfetto”. Il pensiero, più o meno articolato e consapevole, è stato “per essere e sentirmi amato e stimato devo essere perfetto”. “Solo ed esclusivamente perfetto”. Con qualche variante del tipo “se e solo quando sono perfetto allora mi sento sicuro, amato, apprezzato, ok, in gamba, a posto …“.

Questo “pensiero” “anticamente da te scelto” come “guida” della tua vita, della tua realtà, del tuo comportamento, del tuo modo di essere e di stare al mondo e con gli altri, nel tempo si è così “radicato” dentro di te e “automatizzato” che hai imparato a crederlo la tua realtà, la tua unica realtà possibile. E ancora oggi credi sia l’unico pensiero possibile per guidarti nel tuo stare al mondo e nel dare senso alle cose che ti accadono. Devi essere perfetto altrimenti ti senti in angoscia, ti senti una nullità, fino a non sentirti esistere. O perfetto o niente. O sei perfetto o non sei. “Hai imparato nel tempo a crearti questa gabbia, l’unico modo possibile per vivere”. E questo è solo un esempio. Altre gabbie funzionano allo stesso modo. “Devo accontentare tutti”. “Non devo deludere mai”. “Devo essere sempre forte”. “Non devo mai mostrarmi debole”. “Devo fare tutto e subito”. “Devo sforzarmi più che posso e ancora di più”. Ti viene in mente altro?

Nota quando e quanto “la tua vita è guidata rigidamente da questi pensieri” o simili…

Nota quanto la tua realtà si basa su questi principi guida…

Nota come “sia tu a scegliere questi pensieri”… A continuare a scegliere sempre gli stessi pensieri… A continuare a scegliere come hai sempre fatto fin da piccolo… A continuare a scegliere da cosa farti guidare nelle piccole e grandi azioni quotidiane…

“E comincia a scegliere diversamente…” … verificando l’effetto che fa…

Nota il link tra ciò che pensi … Ciò che fai… E cosa provi…

Nota il link tra pensieri, azioni ed emozioni quando “continui a seguire le regole che hai sempre seguito” … Esempio: “devo essere perfetto, mi sforzo ad essere perfetto in ogni cosa che faccio, non sono mai soddisfatto, eppure continuo a sforzarmi, prima o poi raggiungerò la perfezione, anche se non ho mai conosciuto questa esperienza… E resto sempre con emozioni di frustrazione, delusione, rabbia, tristezza, angoscia, vergogna, disgusto, senso di colpa e d’inadeguatezza”. Altro esempio: “se non faccio ciò che piace agli altri, anche se non piace a me, rischio di restare solo, ho bisogno di persone che mi vogliano bene, quindi devo fare ciò che mi rende ben accetto agli altri, anche se non è proprio ciò che mi piace…”.

Nota il link tra pensieri, azioni ed emozioni quando “scegli di agire seguendo regole diverse da quelle che hai sempre seguito” … Esempio: “posso impegnarmi al meglio di me e, contemporaneamente, accettare quando sbaglio, considerare l’errore una fase dell’apprendimento e della crescita, cercare di migliorarmi e, al contempo, essere soddisfatto di quanto ho fatto e raggiunto, vivendo emozioni quali gioia, pienezza, realizzazione, senso di appagamento, autostima, rilassamento, senso di sicurezza in me stesso, eccitamento e fiducia nella crescita e nel miglioramento …”.

Nota il link … e senti l’effetto che fa …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...