Er cervo

Er cervo

Un vecchio Cervo un giorno
sfasciò co’ du’ cornate
le staccionate che ciaveva intorno.
Giacché me metti la rivoluzzione,
je disse l’Omo appena se n’accorse –
te tajerò le corna, e allora forse
cambierai d’opinione…

No, – disse er Cervo – l’opinione resta
perché er pensiero mio rimane quello:
me leverai le corna che ciò in testa,
ma no l’idee che tengo ner cervello.

Trilussa

Nota le tue corna … di cosa sono fatte …

Nota quali sono le staccionate che incontri ogni giorno …

Nota “la tua rivoluzione” …

Prendi consapevolezza di chi ti mette le corna e di chi te le vuole togliere o tagliare …

Nota le idee che cambi … e quando questo è positivo e/o negativo …

Nota quando non cambi idea… e quando questo è positivo e/o negativo …

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...