Il re, il servo e il cavaliere

Un re andava a caccia con il suo cavaliere preferito e con un servitore, quando rimasero separati dal resto del gruppo. Mandò il servo a cercare l’uscita della foresta.

Il servo incontrò un cieco con un bambino e gli ordinò: “in nome del re, indicami la strada che porta fuori dalla foresta o ti taglio la testa”. Il cieco gliela indicò e il servo lo seguì.

Dopo un po’ arrivò il cavaliere, mandato allo stesso scopo. Il cavaliere chiese al cieco: “Vi prego, signore, indicatemi la strada per uscire dalla foresta”. Il cieco gliela indicò e il cavaliere sparì.

Dopo un po’ arrivò il re. “Mi sono perduto” disse il re. “Aiutereste questo povero sciocco ad uscire dalla foresta?” “Certo, vostra maestà” disse il cieco. “Il vostro servo e il vostro cavaliere sono già andati nella direzione giusta”.

Quando il re se ne andò, il bambino chiese al cieco: “Come avete fatto a distinguere il re dagli altri?” Ed il cieco rispose:

Solo una persona debole minaccia gli altri, e quindi il primo era un servo…

Solo un cavaliere si sarebbe rivolto in tono educato a un contadino, che gli è inferiore…

E solo un re poteva assumersi la piena responsabilità per essersi perso…”

Che personaggi incontri nella tua vita?

Quanti servi, cavalieri e re?

E tu… a chi assomigli di più?

Nota quando e con chi sei servo…

Nota quando e con chi sei cavaliere…

Nota quando e con chi sei un re…

One thought on “Il re, il servo e il cavaliere”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...