Lo pretendo. Esercizio

La pretesa è il cancro delle relazioni.
Pretendere significa mascherare un ordine nella forma di una richiesta, significa “voler obbligare l’altro” a darci ciò che apparentemente gli stiamo “solo chiedendo”.

Presta attenzione a quelle situazioni e relazioni dove ti senti oggetto o soggetto passivo di una pretesa, dove le richieste che ti fa l’altra persona ti arrivano come un obbligo, come un imperativo, come “mi devi…”.
Nota cosa provi, cosa pensi e cosa fai “sotto pretesa”.
Nota se succede qualcosa di diverso dentro di te in base alla diversa relazione, se si tratta del partner o di un genitore, di un figlio o di un collaboratore sul posto di lavoro, di un amico o di un fratello, ecc.

La pretesa avvelena i rapporti interpersonali. Crea relazioni “vischiose”, subdole, di dipendenza e di manipolazione.

Presta attenzione a quelle situazioni e relazioni dove sei tu a pretendere, a volte in modo consapevole, altre volte senza rendertene conto.

Nota come reagisce l’altro e come reagisci tu al suo comportamento… Cosa provi, cosa pensi e cosa fai quando l’altro ti dice sì.
E nota, invece, cosa provi, cosa pensi e cosa fai quando l’altro ti dice no.

La pretesa è un modo per cercare di soddisfare i propri bisogni frustrati dell’infanzia. Pretendiamo quando imponiamo agli altri di essere proprio come noi li vogliamo. E, spesso, oggi cerchiamo negli altri quello che non abbiamo ricevuto tanto tempo fa…

Pretendere è il modo migliore per…

Completa con tre frasi che esprimano il tuo pensiero su come la pretesa condiziona i rapporti, su come tu vivi le situazioni in cui sei “vittima o carnefice” della pretesa…

Se proprio “non puoi non pretendere” … Pretendi da te stesso di smettere di pretendere!
Individua i bisogni alla base della tua pretesa e trova il modo per comunicarli in modo da ottenere ciò che vuoi salvaguardando, comunque, la relazione da scambi tossici e distruttivi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...