Ti stai obbligando a fare la maratona?

Secondo una saggezza antica “ogni maratona inizia con un primo passo”. E questo spesso è un principio ispiratore di ogni impresa, di ogni lavoro per raggiungere i propri obiettivi, di ogni progetto personale per passare da una situazione attuale che si vuole migliorare ad una situazione desiderata che si vuole vivere. Per definire scopi, obiettivi e soprattutto azioni necessarie per raggiungere i traguardi personali e professionali desiderati, rifletti e agisci… ma anche… Agisci e rifletti. Quindi, come si dice in gergo, “inizia prima di subito” ad agire nella direzione da te desiderata. Compi il primo passo. Sbaglia il prima possibile per capire come procedere in avanti…
Purtroppo spesso un certo modo di pensare ci blocca dal fare il primo passo; è il tipico modo di pensare “tutto o niente” per cui “o facciamo la maratona o sprofondiamo sul divano”. In medio stat virtus dei latini (la virtù è nel mezzo … nelle molteplici strade per arrivare ad essere felici) non è per niente contemplato e la persona ragiona (e agisce) per estremi polarizzati: “o divento un maratoneta o è meglio che compro un paio di pantofole nuove”. È quel modo tipico di funzionare “o… o …” che non prevede alternative sane e realistiche, ma solo “missioni impossibili” destinate ad affollare il parco dei falliti. Di chi si sente fallito perché non è Superman o Wonder woman.
In terapia, la persona impara a funzionare secondo un principio di pensiero e azione “e … e…” ovvero “esistono molteplici possibilità tra i due estremi della perfezione e del fallimento, dell’onnipotenza e dell’impotenza assolute”. Della felicità e della tragedia. La persona può imparare in ogni ambito e ruolo di vita ad “essere sufficientemente” capace, brava, buona, bella, adeguata, ecc. ecc. e spesso “quando impara ad accettare di essere sufficientemente” qualche cosa, l’asticella del proprio limite si alza e le realizzazioni in ogni ambito di vita e il senso di soddisfazione personale si accrescono.

One thought on “Ti stai obbligando a fare la maratona?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...