Lo spazio dell’autostima e della felicità

Lo spazio che esiste tra “ho fatto il massimo possibile che era in mio potere” e “devo fare l’impossibile” è lo spazio della sofferenza. Lo spazio che esiste tra “voglio una vita basata sui miei valori” e “devo controllare tutto” (ciò che non è in mio potere controllare) per ottenere la felicità è lo spazio dell’ansia (per non riuscire a raggiungere tutto) e della depressione (per non sentirsi capaci e all’altezza di missioni impossibili che siamo soliti chiedere a noi stessi). È lo spazio dell’angoscia, del senso di fallimento, lo spazio del dolore, della frustrazione, della delusione, dell’impotenza, lo spazio in cui purtroppo molti di noi sono abituati a sostare, chiedendo a se stessi missioni impossibili oltre ogni personale possibilità e potere di agire sulle cose per indirizzarle nella direzione desiderata.
Lo spazio tra le piccole e grandi scelte quotidiane che disegnano la “qualità della tua vita” (basata sulla consapevolezza dei tuoi desideri, dei tuoi bisogni, dei tuoi valori) e il tuo desiderio onnipotente di “controllare la morte” è lo spazio della frustrazione, dell’impotenza, del dolore, del senso di fallimento.
L’unico vero spazio libero e sano in cui sostare che nutre l’autostima e rende sereni è lo spazio della resa e dell’accettazione, lo spazio della consapevolezza dei nostri limiti e delle nostre possibilità. È lo spazio dell’azione consapevole e responsabile in cui possiamo agire sapendo che a un certo punto incontreremo comunque un certo grado di impotenza, sapendo che “la morte è più forte” e che ciononostante possiamo assolutamente vivere la vita come la vogliamo creare, basata su ciò che per noi è importante, sulle relazioni che desideriamo costruire, sui progetti che vogliamo realizzare, sugli abbracci che vogliamo donare, sulle carezze che ci vogliamo scambiare, basata sulla nostra creatività al servizio del desiderio…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...